Home > TORNEI 2009/2010 > Torneo Tricolore 2010
Visita la pagina di Facebook
 
 
 

Torneo Tricolore 2010

Per saperne di più:


1° Giornata
Le nostre ragazze, forse distratte da ambigui disegni sui muri, racimolano un solo punto aggiudicandosi il terzo posto nel girone, minimo risultato utile per continuare a sperare. Per una volta devo dare ragione al mio capo: le vacanze e il troppo riposo non fanno bene!


Progresso Vip
- Giovolley 1-2 (24-25 / 25-22 - 10-15)
Progresso Vip - V88 Chinera Arezzo 0-2 (16-25 / 22-25)
Progresso Vip - Cattolica Volley 2-0 (25-12 / 25-7)

2° Giornata
Metamorfosi delle ragazze nella notte che evidentemente hanno mal digerito il "Biscione reggiano" servito ieri. Un pò come Fantomas affrontiamo un Perugia sorpreso dal nostro precedente piazzamento e il primo set fila via prima che gli avversari capiscano qualcosa. Nel secondo set partiamo con un 8 a zitto che traccia un solco netto tra le due formazioni. Perugia ha un sussulto nel finale e un brivido freddo percorre la schiena sul 21 a 16. Quattro pacche ben assestate scacciano i recenti fantasmi regalandoci un sorriso.  Una bella reazione delle ragazze che mostrano carattere dopo le sconfitte di ieri. Prossimo incontro alle 17.30 di oggi, intanto la neve scende... e scende anche lo striscione montato ieri che (dicono) porti male!

Nel pomeriggio ottimo punto a punto contro RPF che premia il Progresso VIP sul Filo di lana in entrambi i set.
Partita coinvolgente a tratti entusiasmante con generosi recuperi e conseguenti lunghi scambi dovuti più alla bravura delle difese (oggi in gran spolvero), che all'inerzia degli attacchi. Pubblico sportivo che accetta il verdetto del campo senza le "lagne" di rito. Grazie alla formula del torneo che tiene vivo l'interesse anche e sopratutto nella seconda giornata siamo nei primi 4. Prossimo incontro alle 10.30 contro Arezzo.     
Progresso Vip - Despar Perugia 2 - 0 (25-13 25-16)
Progresso Vip - RPF Reggio Emilia 2 - 0 (25-22 / 25-19)

3° Giornata (Semifinale)
E' quella che bagna come la neve che copre i campi. Rivedo il vecchio Mirabello dove "Foglietti" a 3 dalla fine infila la porta e rompe il gemellaggio con la "Regia". Oggi M&M's e Mc Donals hanno rimpiazzato Smarties e Tortino di Porretta ma la musica non cambia; chi è nello sport VIVE ! L'effetto sorpresa è finito anche se Arezzo spera di ritrovare il brutto anatroccolo della prima giornata. Si parte contratti da entrambi le parti e ci scambiamo gli olè fino al 9 a 9. Poi Arezzo rompe gli indugi e attacca deciso sulle bande. Noi rispondiamo con delle "zacagnate" inguardabili ed errori di frustrazione! 18 a 10 per loro; siamo inguardabili!
Erick rimescola la minestra con quei pochi tipi di pasta che ha ed aggiunge un po' di pepe sullo schema a fagiolo studiato in Pizzeria. Ci riprendiamo ma non abbastanza per raddrizzare il set. L'investimento a medio termine dà i suoi frutti nel secondo set che vinciamo con "Tigna" mantenendo sempre 5/6 punti di vantaggio.
Tie break! RA RA AH AH AH, ROMA ROMANA OOH LA LA il pubblico scandisce le battute. Arezzo è psicologicamente nella condizione peggiore. Ha perso solo un set ma si ritrova con un pugno di mosche in mano e deve giocarsi tutto in pochi scambi. Noi al contrario speriamo anzi sentiamo nostra la finale dopo tante chimere. Partiamo forte e attacchiamo in maniera vincente da più posizioni compresa la seconda linea. Arezzo ha finito la benzina e sbaglia anche le palle più facili. Giriamo con 5 punti di vantaggio. Il "fagiolo" funziona, Erick non si tiene! 12 a 6 "a voia cal naiva" la finale è nostra.    

Progresso Vip - V88 Chinera Arezzo 2-1 (17-25 / 25-14 / 15-11)

Finale: 2° Classificate
Siamo al "Bigi" da protagonisti contro Chieri finalmente. Sono tre giorni che ci descrivono questa formazione come marziani e siamo curiosi di vedere se hanno 8 antenne e tute in titanio. Eccole... No! Niente di tutto questo sono "solo" mediamente più alte e fisicamente ben dotate insomma ce la giochiamo prima di correre a casa. Siamo in campo dopo i maschietti e le altre squadre ci guardano riempiendo il palazzetto di giovanile freschezza. Ultima ora ! Il popolo del Progresso Vip aumenta; 17 monitor ci seguono nel mondo via streaming e questo è un gran successo per Luigi perché a 20 scatta l’abbonamento. Marco scioglie i muscoli delle ragazze acciaccate stemperando così una tensione palpabile. Inutile negarlo; la paura di essere travolti esiste. Invece si parte con un punto a punto e più il tempo passa, siamo sempre lì (7 a 7). A muro non sono irresistibili e soffrono molto i nostri lungo linea. In attacco sono forti e non riusciamo a fermare le diagonali della banda ma soprattutto dell’opposto. Non siamo male ma non abbiamo la forza di colmare quella differenza che onestamente esiste. Ci prendono 3/4 punti che amministrano fino alla fine. Secondo set. A mente libera partiamo meglio e in meno di un amen siamo sul 10 a 5. Chieri chiama il secondo tempo per fermare la “ruzzola” mentre gli Imagination suonano “Just an Illusion”. Si riprende ma il nostro fagiolo s’inceppa e ricominciano ad infilarci da destra verso sinistra con diagonali imprendibili per le difese. Solo il muro potrebbe salvarci ma evidentemente non ci arriva. Morale: rosicchiano, si allineano ci superano. Chicche di patate e applausi per tutti in questo torneo blasonato e ben organizzato. Nessun rammarico per Erick & C. La coppa è arrivata il coppone no ! Ciao Mario.
PROGRESSO VIP - Chieri 21-25 / 22-25


top

 
  • Eurotec
  • Quattromatic Automazioni S.r.l
  • Novalux
  • TRAMEC
  • FORMart
  • F.lli Fini srl
  • Russotto Costruzioni
  • Ronco Maggiore
  • Guidetti Carrozzeria
  • Tipografia AG
  • La Lucciola
  PROGRESSO VOLLEY:
Sede Via Lirone, 46 - 40013 Castel Maggiore (Bo)
Tel. 051/712046 - Fax 051/713474 - Mail pol.progresso@tiscalinet.it
Codice: 08.034.0007 - Codice C:A:S: Attribuito dal CONI F0256 - Anno di fondazione: 1972